lunedì 20 marzo 2017

PENSO PROPRIO CHE ADESSO THERESA MAY DEBBA CONSIDERARE LA VOLONTA' DEGLI SCOZZESI DI INDIPENDENZA DA LONDRA


CHI DI REFERENDUM FERISCE, DI REFERENDUM PERISCE. PENSO CHE IL DESIDERIO DEL POPOLO SCOZZESE, E DEL SUO PRIMO MINISTRO NICOLA STURGEON DEBBA ESSERE SODDISFATTO DAL GOVERNO DI LONDRA CON L'INDIZIONE DI UN SECONDO REFERENDUM DI INDIPENDENZA DAL REGNO UNITO. LONDRA COMINCIA IN QUESTO MODO A PAGARE IL PREZZO DELL'INDIPENDENZA DALL'UNIONE EUROPEA. IL PARLAMENTO DI WESTMINSTER ADESSO DEVE ACCETTARE LE RICHIESTE DEL GOVERNO SCOZZESE, ALTRIMENTI NON SI PUO' PIU' PARLARE DI DEMOCRAZIA